Nella galassia dei single Tinder è apparso come una vera manna dal cielo in quanto permette di trovare l'amore stando comodamente seduti sulla poltrona di casa propria. La famosa app di incontri, infatti, lavora attraverso appositi algoritmi per segnalare all'utilizzatore i profili più interessanti nelle vicinanze (secondo un "raggio di azione" predeterminato).

Tinder si usa in maniera molto semplice: all'utente vengono mostrate delle foto di potenziali partner e, se interessato, non dovrà fare altro che trascinare la foto verso destra per segnalare un apprezzamento. Se ricambiato, il cosiddetto “match”, sarà l'app stessa a mettere i due soggetti in contatto e, come si suol dire, se son rose fioriranno!

Si ma come fare ad emergere su Tinder considerata la moltitudine di profili caricati online? A questa spinosa domanda non esiste una risposta assoluta, tuttavia abbiamo raccolto per voi alcuni suggerimenti presenti sul web che possono magari aiutarvi a trovare l'amore su Tinder.

3 Regole per Usare Tinder in Modo Efficace

1. Lavorate sulle impostazioni

come-usare-tinder-impostazioni
Per usare Tinder in modo efficace e trovare così l'amore dovete per prima cosa ottimizzare le impostazioni ed essere il più precisi possibili. Solo così accrescerete le probabilità di ottenere il fatidico “match”: aumentare l'area geografica in cui cercare l'anima gemella o il range di età possono essere dei buoni punti di partenza (se non si trovano abbastanza corrispondenze). Bastano anche solo 4/5 anni in più per ampliare di molto gli utenti in linea con il vostro profilo. Non dimenticatevi inoltre di utilizzare il vostro super-like giornaliero, che dà la possibilità di inviare un apprezzamento “super” rispetto agli altri semplici like di altri utenti passando davanti a tutti.

2. Rendete interessante la vostra presentazione

come-usare-tinder-profilo
Per usare bene Tinder è importante essere in grado di presentarsi al meglio in sole poche righe, possibilmente evitando luoghi comuni e includendo dettagli originali e particolari della vostra persona: frasi semplici ma ben scritte in cui raccontate le vostre passioni e chi siete. Siate sinceri e non strafate: se siete andati ad arrampicarvi una volta non spacciatevi per amanti dell'alpinismo. Usate l'autoironia, una leva generalmente irresistibile per molte persone. Ricordatevi inoltre di completare tutti i campi disponibili, dall'istruzione agli hobby, in modo da valorizzare al meglio ogni dettaglio. Tinder mette a disposizione 500 caratteri, usatene tra i 100 e i 300 perchè si sa, a volte “less is more”. Al bando accenni a: situazioni sentimentali precedenti, negatività, problemi di salute.

3. Prestate attenzione alla scelta delle foto

come-usare-tinder-foto-profilo
La foto profilo è l'immediato biglietto da visita, specie in una app come Tinder che seppur da molti utilizzata per trovare l'amore basa tutto sull'impatto di una o più immagini. Scegliete dunque con cura le foto e, se necessario, modificatele con le apposite app di ritocco. Usate ovviamente il buonsenso, non dovete stravolgere la vostra immagine, ma semplicemente presentarla al meglio. Utilizzate tutti e 6 gli spazi disponibili per le foto, evitando scatti che vi ritraggono neonati o bambini. Se volete presentarvi con un animale, il cane è il più indicato (secondo alcune ricerche). Includete anche una foto di voi a figura intera, vestiti come se foste pronti per un appuntamento, in modo da dare l'idea al partner di cosa aspettarsi nel caso decidesse di incontrarvi. Se notate che le immagini che avete caricato non funzionano, perchè ottenete pochi match, non desistete ma semplicemente provate a cambiarle!

Tinder è oramai largamente diffuso in tutto il mondo. Usatelo per trovare l'amore durante un soggiorno all'estero o un erasmus. Per trovare casa, invece, potete sempre contare su noi di Spotahome!

.
Se ti è piaciuto questo articolo potrebbe interessarti anche: