Roma e le sue 6 pizzerie, da provare una dietro l'altra. Presentatevi a pancia vuota e gustate, gustate, gustate. Buon appetito!

SFORNO

Sforno sale sul podio romano aggiudicandosi il mio primo posto. Sarà per i condimenti equilibrati, per le sperimentazioni – vedi cacio e pepe o Greenwitch fatta con mozzarella, blue stilton e riduzione di Porto– diventate classici, sarà per il cornicione sempre alveolato e leggermente scuro che pulisce la bocca. Una meraviglia, come lo sono i fritti, a cominciare dai supplì. Da provare il Rosettone, focaccia con quattro spicchi farciti in modo diverso (mortadella, bufala e pachino, cotto e stracchino, rocotta e ventricina).

DOVE via Statilio Ottato, 110/116 - Tel. 0671546118 - www.sforno.it

sforno-22

TONDA

Tanto colore negli arredi e un forno a legna d'autore fatto a mano dal napoletano Stefano Ferrara con biscotto di Sorrento e sabbia del Vesuvio. il risultato è una pizza perfetta: la carbonara è imperdibile ma tutte meritano di essere provate per la grande attenzione alla cottura e un impasto di consistenza e digeribilità con pochi eguali. Materie prime di qualità.

DOVE via Valle Corteno, 31-33 - Tel. 068180960

TONDA

LA GATTA MANGIONA

Una via di mezzo tra la pizza romana, bassa e croccante, e quella napoletana. Il risultato è un ibrido tra le due: un'impasto maturato a lungo e cotto in forno a legna per ottenere una tonda dal cornicione importante e dal gusto leggermente affumicato. Fantasia nelle guarnizioni tra cui spiccano quelle con crema di ceci e baccalà affumicato o la patate e pancetta al pepe nero. Se avanza posto, provate un paio di fritti.

DOVE Via Federico Oznam, 30/32 - Tel. 065346702 - www.lagattamangiona.com

gatta-mangiona-640x480

FERMENTUM

La pizza a dir poco ottima con materie prime di grande qualità, un impasto lievitato 72 ore, leggero e digeribile. Per gli stomaci abbondanti anche qui troviamo fritti gourmet come arancini, supplì e crocchette. Letteralmente da leccarsi i baffi. Il Valore aggiunto la location, soprattutto d’estate: una pineta nel Parco degli Acquedotti. Meravigliosa.

DOVE Via Lemonia 214 - 0688939709 - www.fermentum.it

fermentum

MOMA

Nel quartiere Tuscolano come vicini di casa due big, Sforno e Fermentum. Moma illumina la strada di un rosa frutto degli interni bianchi e delle lampade rosse. L’impasto della pizza è morbido, la lievitazione di 72 ore, il risultato buono. Leggendo il menu si capisce l’origine del nome: si tratta di una galleria di piccoli capolavori tra cui spicca il "supplizio", una polpetta di riso di forma allungata con ragù di carne e pomodoro. La parola supplì deriva probabilmente dal francese surprise e la sorpresa è proprio il suo ripieno, la mozzarella filante.

DOVE via Calpurnio Fiamma 40-44 - Tel. 067674717

moma-1

BIR&FUD

Patria della pizza gourmet e non solo. La particolarità di questo ristorante pizzeria dal design innovativo è un forno rotante che consente di gestire meglio la cottura contemporanea di più pizze. Nell'impasto, solo lievito madre e guarnizioni di qualità. Vi consiglio il “Porco Pistacchio”, calzone aperto con mortadella, bufala fresca, pomodori secchi e pesto di pistacchi e la “Trifolata”, con melanzane e funghi trifolati, bufala fresca, parmigiano e basilico. Tra le tapas, il miniburger di Seitan, il bahn mi vegetariano e il fish burger.

DOVE Via Benedetta 23 - Tel. 065894016 - www.birandfud.it

BIRANDFUD

Queste sono le mie preferite ma sono sempre aperta alle novità perciò se hai provato pizzerie degne di nota nella capitale, segnalacele nei commenti e condividile con i lettori buongustai del blog! Te ne saremo super grati!