Londra è una delle destinazioni più ambite dai turisti di tutto il mondo. E aggiungerei per buoni motivi. La capitale d'Inghilterra offre tante attrattive e spesso l'imbarazzo della scelta potrebbe causare una certa disorganizzazione.

Spotahome vi suggerisce alcune cose da fare e da vedere assolutamente, dai classici musei ai set cinematografici, fino alle attrattive più stravaganti.

Ecco la top 10!

Grant Museum of Zoology

24471120296_ebc85489fc_b

Ogni naturalista che si rispetti non può non visitare uno dei più grandi musei zoologici al mondo. Posto nel cuore di Bloomsbury vicino il British Museum, è una piccola struttura che fa parte dello University College London ed ospita una collezione di 68 mila esemplari, in via d'estinzione o già estinti, come il Dodo, il Quagga e la Tigre della Tasmania, ma anche teschi, scheletri e modelli a testimonianza di tutto il regno animale. Questo è l'ultimo museo zoologico universitario rimasto a Londra, fondato nel 1828 che fa riflettere sull'evoluzione delle specie ma anche su come l'uomo abbia portato e porti ancora con sé la minaccia dell'estinzione.

Nel 2013 è stato aperto anche un Micrarium, ovvero vetrini da microscopio contenenti minuscoli animali che solitamente rimangono negli archivi a causa della loro scarsa praticità di studio, tutti dotati di un cartellino identificativo dell'esemplare scritto a mano, provenienti da studi passati e recenti.
L'ingresso è gratuito e la visita dura un'ora.

Temple of Mitra

Tempio_di_Mitra_Ian_visits

A pochi isolati dall'epicentro finanziario della Borsa di Londra si trovano le rovine di uno dei templi dell'antica Roma dedicato al dio Mitra, il cui culto misterioso era noto esistere in tutto l'impero. Non si sa molto su queste rovine in quanto costituivano una società segreta di 2 mila anni fa ed inizialmente era stata costruita vicino la riva del fiume Walbrook. E' stato uno dei ritrovamenti archeologici più importanti, venne portato alla luce nel 1954. Durante gli scavi furono trovate statue e figurine di diversi divinità romane, alcune provenienti dalla capitale Dell'impero, altre fatte a Londra. Si trovano ora al Museum of London.

Le antiche rovine sono oggi visitabili gratuitamente ma solo su prenotazione, per un tuffo nel passato dei nostri antenati che arrivarono fin qui e nell'adorazione di un Dio che veniva raffigurato nell'atto di uccidere un toro sacro, conforme alla sua mitologia.

London Eye

Lead-London-Eye

Noto anche come Millennium Wheel, l'occhio di Londra è il romantico sogno di ogni fanciulla, da doverci salire con il proprio amore almeno una volta nella vita. Scambiarsi effusioni d'amore con una vista mozzafiato di Londra a ben 135 metri di altezza. Non particolarmente consigliato per chi soffre di vertigini, la ruota panoramica è considerata uno dei simboli della capitale d'Inghilterra. Da una delle 32 cabine confortevoli, dotate di aria condizionata e tablet, è possibile ammirare la Tower of London, l'Abbazia di Westminster, il Tower Bridge e, cielo permettendo, in una bella giornata di sole è possibile scorgere il Castello di Windsor.

Il giro dura una mezz'ora per un prezzo di biglietto di 30 euro, ma che ne vale sicuramente la pena.

Twining Tea Shop

20170103110332879

La bevanda preferita in assoluto dagli inglesi. Al 216 Strand si trova il negozio del tea più famoso e ricercato, operativo da più di 300 anni. Il Tea Twinings prende il suo nome da colui che per primo intraprese un'attività commerciale nel 1700, in una piccola vetrina che ben presto divenne luogo di ritrovo degli aristocratici e fornitore assoluto della regina: Thomas Twining.

Il tea ed altre spezie venivano importate dall'India Orientale e ad introdurlo in Inghilterra fu una regina del Portogallo. Il logo Twinings, un semplice segno d'oro con il nome della società, è rimasto invariato dal 1787 ed oggi viene esportato in tutto il mondo.

Antica quanto la nazione stessa, oggi quella bottega è diventata un grande negozio commerciale dove si trovano ogni tipo di tea esistente: classici, the verde aromatizzati, infusi e tisane di ogni genere, a filtri ed in erbe naturali. Offre una vasta gamma di prodotti e le essenze di queste spezie inebriano l'ambiente stesso, facendo esplodere in voi una irrefrenabile voglia di tea all'inglese.

Il Cimitero di Highgate

highgate-cemitero

Luogo di combattimenti tra maghi e cacciatori con vampiri, il cimitero di Highgate è considerato il più spaventoso di Londra, aperto nel 1839. Faceva parte di un piano di costruzione di sette grandi e moderni cimiteri, chiamati "Magnificent Seven". Tra tombe vittoriane ed egiziane si trovano le lapidi di Karl Marx e di molti personaggi importanti. Per quanto possa essere difficile crederlo, era tra i cimiteri più ricercati del paese ma durante la seconda guerra mondiale venne abbandonato a se stesso. Grazie alla sua atmosfera creata da angeli e figure contorte, oggi è tra i migliori background scelti dai registi di film horror, quali Dracula e una scena di Dorian Gray.

Se volete mettere alla prova il vostro coraggio, questo è il posto giusto!

Anfiteatro Romano

foto-Di-Salvo-2-680x451

Perchè non chiamarlo il Colosseo londinese? Seppur ben lontana dall'Anfiteatro Flavio di Roma, merita la sua importanza in quanto testimonianza della romana Londinium, fondata intorno al 43 a.C. e che fu un centro commerciale di primaria importanza per l’Impero.

L’anfiteatro di Guildhall poteva ospitare circa 25.000 posti a sedere; dapprima in legno e poi nel corso dei secoli ristrutturata in pietra, oggi le sue rovine sono conservate nei sotterranei della Guildhall Art Gallery attraverso uno spettacolare e suggestivo “gioco di luci” che vi catapultera' nella storia Dell'antica Britannia.
L'ingresso all'anfiteatro è completamente gratuito ed aperto al pubblico.

Wimbledon Lawn Tennis Museum

fb490cdca3cd081b8c5cce75b0fb89db

Londra ha tutto per tutti, come il più grande museo del tennis al mondo per soddisfare gli appassionati di sport e in particolare di tennis. La particolarità di questo museo è che presenta console con schermo tattile per i visitatori con cui interagire ma anche manufatti, oggetti e mostre risalenti al 1555. E' alla portata di tutti, tutti i dispositivi audio-visivi sono dotati di 8 lingue ed è aperto al pubblico tutto l'anno e ad un prezzo accessibile a tutti, 11 dollari gli adulti e 8 dollari i bambini.

Insomma un'esperienza interessante e particolare, un pò di genuina storia sportiva all'insegna tra l'antico (i manufatti del '500) ed il moderno (proiettori e dispositivi all'avanguardia).

Mercato di Leadenhall

modo-al-mercato-di-leadenhall-londra-regno-unito-46605432

Situato nel centro storico del quartiere finanziario di Londra, potrete godere di uno "Shopping magico". Nel XIV secolo era un mercato alimentare, oggi ospita una serie di negozi di moda, ristoranti e bar, il posto da sogno per ogni donna e l'incubo di ogni uomo. Le vie dai pavimenti acciottolati, lo stile ottocentesco fanno di lui un luogo senza tempo, ma soprattutto set cinematografico di uno dei film più amati dalle attuali generazioni: Harry Potter.

Eh si, Welcome to Dyagon Alley ed attenzione alla pronuncia, non vorrete finire in uno dei quartieri più malfamati di maghi e streghe. La porta blu di un negozio di ottica era l'entrata de Il Paiolo Magico e passeggiando per i vicoli vi sembrerà di essere li per comprare la vostra prima bacchetta da Olivander.
Magico!

Sky Garden

maxresdefault

La famosa cupola di vetro della 20 Fenchurch Street è dedicata a tre piani di giardini pubblici gratuiti, dove i visitatori potranno godersi una rilassante passeggiata... al 35esimo piano! E' visto come l'escamotage di un normale parco pubblico che si propone come spazio aperto a tutti per trascorrere piacevolmente il tempo libero. Una pensata non male tutto sommato, se pur l'orario di apertura è limitato dalle 10 alle 18. Il grattacielo offre un panorama spettacolare, ci si affaccia al Tamigi e al City of London, il romanticismo qui è padrona. Quindi care coppie di innamorati, se avete intenzione di fare un viaggio in Inghilterra e avete in mente qualche proposta, questo è il posto giusto!

Oxford Street, le vie dello shopping

image

Farà andare in estasi ogni donna che esista sulla terra, le vie di questo famosissimo mercato sono saturi di negozi di ogni genere. Lo shopping è tra le attività preferite di noi donne e nel momento in cui si visita Londra, diventa sacrilegio non aggirarsi nell'Oxford street. Con più di 300 negozi tra i più famosi al mondo, non potrete non trovare un abito che non vi piaccia. Giusto per citarne qualcuno: Zara, Selfridges, Uniqlo, TopShop, H&M, ognuna di noi vuole sentirsi una diva e questo è il posto giusto. Chissà, magari potreste incontrare qualche personaggio famoso.

Non vi resta che farci sapere come è andata la vostra esperienza a Londra e se vale davvero la pena raggiungere questi posti! Che ne dite di scambiare le vostre opinioni con noi, nei commenti?

... e se ti è piaciuto questo articolo, eccone altri che ti potrebbero piacere ...
15 cose emozionanti da fare a Londra quando piove