Se hai scelto di studiare o vivere nella capitale austriaca sei fortunato: Vienna è stata nominata per la nona volta consecutiva la migliore città in cui vivere al mondo. I bellissimi quartieri di Vienna, con la loro alta qualità dei servizi pubblici e delle infrastrutture, nonchè le opportunità di lavoro e il livello educativo delle università ne hanno determinato la schiacciante vittoria. Completare dunque un periodo di studio in questa città può diventare la carta vincente per cercare lavoro ed iniziare la tua carriera in questo piccolo angolo di paradiso.

quartieri-di-vienna-vista

Guida ai Quartieri di Vienna

La prima cosa importante da sapere sui quartieri di Vienna è che la città è geograficamente organizzata in 23 distretti (bezirk) ed ognuno di essi ha un proprio nome (ma i Viennesi preferiscono chiamarli a seconda del loro numero). Il primo distretto, Inner, è quello che corrisponde al centro storico e tutti gli altri sono numerati in modo crescente a seconda della vicinanza da questo. Di conseguenza, più sceglierai un quartieri vicino al centro di Vienna, più ovviamente gli alloggi risulteranno cari. D'altra parte Vienna gode di uno dei servizi di trasporto pubblico migliori al mondo e quindi non sarà un problema spostarti verso il centro città.

I Quartieri Migliori in cui Vivere a Vienna

Il primo quartiere di Vienna, quello che corrisponde appunto al centro storico, è circondato da un viale alberato chiamato “Ring”, e l’area che va dal distretto numero due al distretto numero nove è considerato il primo circolo. Questi rappresentano i quartieri migliori di Vienna in cui vivere perché è qui che si trovano le università, i bar, i negozi e i ristoranti. Solitamente gli studenti vivono nell’area del nono distretto: questo è il quartiere di Vienna più popolato e anche quello con gli affitti ragionevolmente più bassi. Alsegrund è anche solitamente nominato “il Quartiere Accademico” in quanto si trova vicino all’Università di Vienna e l’Ospedale Generale della città.

Per quanto riguarda i prezzi degli affitti nei vari quartieri di Vienna, si può trovare un po’ di tutto. Se vuoi risparmiare troverai stanze ed appartamenti a prezzi più accessibili a partire dal decimo distretto fino ad arrivare all'ultimo. Tuttavia questa è un’area prettamente residenziale e quindi non ci sono molte cose da fare.

quartieri-di-vienna-mappa

Orientarsi tra i Quartieri di Vienna

Se il senso d’orientamento non è il tuo forte, non disperare: i Viennesi sono conosciuti per essere molto pratici ed efficienti. In tutti i cartelli stradali della città, oltre al nome della via, c’è scritto il numero del quartiere di Vienna in cui ci si trova. Inoltre, senza dover aspettare di arrivare fino alla fine della strada per capire in quale quartiere di Vienna ci si trovi, ogni porta ha un cartello con scritto il nome della via. Una cosa fondamentale è sapere che il nome del quartiere viene scritto con un "1" davanti e uno "0" dietro. Pertanto, quando cerchi un indirizzo troverai scritto ad esempio "1090". Cosa significa? Che si tratta del distretto 9: 1 + 09 + 0 o, un altro esempio, 1230: 1 + 23 + 0 = Distretto 23.

Come detto prima, ogni quartiere di Vienna ha un suo proprio nome. Ecco allora la lista completa dei quartieri viennesi per orientarti al meglio nella capitale austriaca:

  • Distretto 1: Innere Stadt
  • Distretto 2: Leopoldstadt
  • Distretto 3: Landstraße
  • Distretto 4: Wieden
  • Distretto 5: Margareten
  • Distretto 6: Mariahilf
  • Distretto 7: Neubau
  • Distretto 8: Josefstadt
  • Distretto 9: Alsergrund
  • Distretto 10: Favoriten
  • Distretto 11: Simmering
  • Distretto 12: Meidling
  • Distretto 13: Hietzing
  • Distretto 14: Penzing
  • Distretto 15: Rudolfsheim-Fünfhaus
  • Distretto 16: Ottakring
  • Distretto 17: Hernals
  • Distretto 18: Währing
  • Distretto 19: Döbling
  • Distretto 20: Brigittenau
  • Distretto 21: Floridsdorf
  • Distretto 22: Donaustadt
  • Distretto 23: Liesing

Spero che la nostra guida ti abbia chiarito un po' le idee. Ora cerca sul nostro sito la stanza o l'appartamento nel quartiere di Vienna che preferisci!

.
Se ti è piaciuto questo articolo potrebbe interessarti anche: