Quale migliore domenica per trascorrere una giornata a Torino se non quella del 1 aprile 2018: chi si trova nei dintorni potrà prendere due piccioni con una fava!

Ergo, non solo trascorrerà la festività pasquale in una delle città più affascinanti di Italia, ma potrà anche visitarne i prestigiosi musei senza spendere un centesimo.

Sì perché Pasqua quest'anno cade proprio nel giorno dell’iniziativa "Domenica al Museo" promossa dal Mibact, il Ministero dei Beni Culturali, che prevede l’ingresso gratuito ai musei statali ogni prima domenica del mese.

Un’ottima occasione per alleggerirsi dopo l'abbuffata del pranzo pasquale, che in Italia conta quasi come quello natalizio, e ammirare una parte del patrimonio artistico torinese.

Qualora non siate così interessati all'aspetto culinario potreste trarne beneficio concentrando le visite durante l'orario di pranzo quando molte famiglie saranno con le gambe sotto il tavolo mentre voi potrete godervi con maggiore tranquillità questi fantastici luoghi.

Armeria Reale

Se ami le storie di guerra questo è il luogo che fa per te. L’Armeria Reale di Torino è oggi una delle più ricche e antiche collezioni di armature e armi del mondo e conserva persino una spada utilizzata da Napoleone Bonaparte nella Campagna d’Egitto.
Interessante anche la sezione il Medagliere, che raccoglie una vasta collezione di monete antiche e medievali di circa 33.000 pezzi, e la Biblioteca Reale: oltre a manoscritti, incisioni e pergamene antichissime, questa prestigiosa collezione include un’eccezionale raccolta di disegni del maestro Leonardo da Vinci con il celebre autoritratto del 1516.

ORARIO: Dalle 9.00 alle 19.00 (ultimo ingresso alle 18.30)
DOVE: Piazzetta Reale, 1

armeria-reale-torino_2

Palazzo Reale di Torino

Nel cuore più antico della città di Torino sorge il Palazzo Reale che si affaccia sulla prestigiosa piazza Castello. Fu antico e prestigioso centro di potere della famiglia sabauda per tre secoli. Con la fine della Monarchia nel 1946 l’edificio venne quasi totalmente abbandonato, molte delle sale furono sigillate, e solo nel 2007 il palazzo venne riaperto al pubblico. Gli interni lasciano senza fiato: raffinati intagli, stucchi, dorature e affreschi ornano la Sala da Ballo, la Sala del Trono, il Salone degli Svizzeri e tutte le altre sale. Un viaggio reale che non potete perdervi!

ORARIO: Dalle 9.00 alle 19.00 (ultimo ingresso alle 18.30)
DOVE: Piazzetta Reale, 1

palazzo-reale-torino-8

Palazzo Carignano

Oggi sede del Museo Nazionale del Risorgimento Italiano di Torino all’interno del quale è possibile ammirare numerosi reperti, dipinti, armi, vessilli ed uniformi dell’epoca per ripercorrere un importante pezzo della storia italiana ed europea. In questo museo è possibile vedere inoltre la Camera dei deputati del Parlamento Subalpino, unico esempio originale in tutto il mondo delle aule parlamentari istituite dopo le rivoluzioni del 1848.
Inoltre dal 2011 è stato aperto un percorso di visita agli Appartamenti dei Principi di Carignano.

ORARIO: dalle 10.00 alle 18.00 (ultimo ingresso 17.00)
DOVE: Via Accademia delle Scienze, 5

carignano

Villa della Regina

La splendida villa seicentesca situata sulla collina di Torino è stata per secoli la residenza di molte sovrane sabaude, a partire dalla moglie di Maurizio di Savoia, Ludovica. Proprio alle sue illustri padrone di casa deve oggi il suo nome. Oggi il complesso della villa è interamente visitabile sia all'interno che all'esterno. Da non perdere sono gli splendidi gabinetti cinesi in legno laccato e dorato che si trovano al suo interno. Sul retro dell’edificio si trova un giardino all’italiana, a forma di anfiteatro, in cui è situato il padiglione dei Solinghi, una costruzione a due piani a forma di pagoda in cui si riuniva l’Accademia dei Solinghi, circolo di intellettuali fondato da Maurizio di Savoia.

ORARIO: dalle 10.00 alle 18.00 (ultimo ingresso 17.00)
DOVE: Strada S. Margherita, 79 – 10131 Torino

torino-villa-della-regina

Galleria Sabauda

Insieme al Palazzo Reale e all'Armeria fa parte dei Musei Reali di Torino dal 2014. Disposta su quattro piani è tra le più importanti gallerie pubbliche d’Italia: ospita permanentemente oltre 700 opere (quadri, dipinti, statue, pale d’altare) di artisti italiani ed europei dal XIII al XIX secolo. Troviamo moltepici capolavori di illustri artisti come Mantegna, Tintoretto e Rubens.

ORARIO: Dalle 9.00 alle 19.00 (ultimo ingresso alle 18.30)
DOVE: Manica Nuova di Palazzo Reale, Via XX Settembre 86

Museo di Antichità

Il Museo di Antichità di Torino, conosciuto anche come Museo Archeologico Nazionale del Piemonte, è uno dei più antichi musei in Europa e possiede reperti che vanno dalla preistoria alla tarda romanità e all’età barbarica. Un enorme patrimonio per scoprire la storia dell'uomo e del mondo.

ORARIO: Dalle 9.00 alle 19.00 (ultimo ingresso alle 18.30)
DOVE: Via XX Settembre, 88

Se ti trovi a Torino in questi giorni e deciderai di visitare i suoi musei raccontaci quale ti ha colpito di più e perchè, aspettiamo i tuoi commenti!