C'è chi si rifiuta di considerare Londra - e il Regno Unito in generale - solo come il paese piovigginoso per eccellenza, dalle perenni nuvole grigie. La capitale, infatti, offre innumerevoli opportunità e piaceri, e comunque anche qui splende il sole a mostrare le bellezze infinite che la circondano. Così vivere a Londra è da molti considerato un sogno. Per coloro per cui questo sogno si è trasformato o si sta trasformando in realtà ecco una guida ai migliori quartieri di Londra in cui stabilirvi e vivere Londra in ogni sua sfumatura.

Bermondsey

quartieri-londra-bermonsdey
Eccoci in un quartiere di Londra che di storia ne ha vista parecchia. Zona portuale negli anni 40, durante la seconda guerra mondiale fu gravemente danneggiata dai bombardamenti della Luftwaffe. Oggi rappresenta il simbolo del benessere moderno. Cosa la rende uno dei quartieri migliori in cui vivere a Londra? Beh, secondo la classifica del Sunday Times - che l'ha messo al primo posto nella sua top 10 - diversi fattori hanno contribuito a renderla tra le scelte più ambite dai londinesi e non: il lavoro, le scuole, l'atmosfera culturale e la gastronomia. Non è poi distante dal centro città e molti porti che l'hanno per anni caratterizzata, sono stati restaurati e mutati in appartamenti di lusso. Insomma, una zona di grande trasformazione e dunque ideale per un nuovo inizio!

Greenwich

quartieri-londra-greenwich
Pochi sanno che in realtà, Greenwich è un quartiere di Londra che dista solo 20 minuti dal centro città. Famoso per il Meridiano, oramai emblema della zona ed anche un po' del Paese. Con ben 2 stazioni metro che collegano il quartiere ad ogni angolo della città, si possono raggiungere facilmente le zone circostanti. Inoltre, Greenwich è un luogo che ha moltissimo da offrire, tra cultura e storia, come la Cutty Sark, uno dei mercantili più importanti dell'Inghilterra che trasportava il tè dalla Cina. E poi l'università, le cattedrali, i monumenti e i giardini, i pub e le boutique per lo shopping. Per tutti quegli studenti che vogliono trasferirsi e poi rimanere a Londra, questo quartiere fa al caso loro!

Fitzrovia

quartieri-londra-fitzrovia
La patria di artisti e scrittori per antonomasia, dove hanno trovato ispirazione e fatto carriera. E' qui che sono nate alcune delle più importanti riviste di Londra, come Blast di Ezra Pound. Ma anche poeti e musicisti... Fin dagli anni '70 questo quartiere di Londra ha mantenuto la sua prosperità, tanto da ospitare personaggi di un certo livello come Virginia Woolf, famosa scrittrice e attivista britannica che ha rivoluzionato la narattiva. I pub e i ristoranti, dove una volta si riunivano tutte queste figure oggi sono diventati il punto di ritrovo per la movida del XXI secolo. E' un quartiere tranquillo, non molto caro e accessibile a tutti. Le strade sono affiancate da negozi e boutique di ogni genere e qui ci sono alcune delle più importanti istituzioni di Londra, tali da rendere Fitzrovia una meta turistica: The Wallace Collection, Fitzroy House, Grant Museum of Zoology and Comparative Anatomy e tanto ancora. Chi non vorrebbe vivere in un simile paradiso?

Ladbroke Grove

quartieri-londra-ladbroke-grove
Spostiamoci ad ovest, in uno dei più bei quartieri di Londra dove poter vivere. Nel corso degli anni ha visto diversi cambiamenti che l'hanno resa unica nel suo genere, a partire dalle fabbriche che nell'800 avviarono la rivoluzione industriale fino ai famosi artisti che vi hanno vissuto negli anni '60. Pur assistendo a diversi tumulti razziali, oggi è una delle zone più esclusive e multiculturali della capitale: possiamo incontrare spagnoli, portoghesi e afrocaraibici. L'attrazione principale è il mercato di Portobello Road ma il quartiere ospita anche uno dei più grandi supermercati del paese - il Sainsburys - dove ci si può trovare davvero di tutto. La qualità della vita è alla portata di tutti, trasfersi qui non crea grandi difficoltà rispetto a una zona più centralizzata ed è collegata in maniera eccellente al centro.

Southfields

quartieri-londra-southfields
I residenti sono per lo più inglesi e il quartiere si distingue per la grande quantità di parchi dove potersi rilassare. Un piccolo polmone verde nel cuore dell'Inghilterra. Perchè vivere in questo quartiere di Londra? Innanzittutto perchè gli appartamenti sono generalmente molto grandi e ciò nonostante ancora accessibili. Non mancano certamente pub, ristoranti e pizzerie. E non può non essere citato Wimbledon, un sobborgo del quartiere di Southfields dove si svolge il più importante tornero di tennis del Regno Unito. Troviamo anche un grande centro commerciale - il quinto per grandezza in tutto il paese - per gli amanti dello shopping, e sempre per costoro è bene ricordare che lungo le strade del quartiere vivono boutique con prodotti unici e di qualità. E' una zona tranquilla dove poter vivere in serenità e godersi tutte le sfaccettature che Londra ha da offrire!

City

quartieri-londra-city
La bellissima City, l'area più moderna di Londra e anche la più antica. Basti pensare che qui ancora permangono le antichissime mura del II secolo della città romana Londinium! E' il quartiere dei lavoratori londinesi, dove ogni giorno banchieri, commercianti, avvocati, commercialisti e chi più ne ha più ne metta, si recano per svolgere le proprie mansioni. Non a caso è chiamata "la città dei lavoratori". In questo quartiere di Londra spiccano le moderne opere di architetti e ingegneri con i loro palazzi e grattacieli, come ad esempio il palazzo della Lloyd’s Bank, la Tower 42 e la Broadgate Tower di Liverpool Street da cui si può osservare un panorama mozzafiato. Qui la vita è più caotica e cara, ma ne vale decisamente la pena!

Ora che sapete quali sono i migliori quartieri in cui vivere a Londra, non dovete far altro che scegliere e preparare i bagagli! Per trovare l'alloggio dei vostri sogni nella capitale inglese date un'occhiata ai nostri annunci! Ed in bocca al lupo!

.
Se vuoi saperne di più sulla vita a Londra, non perdere gli altri articoli: