Come tutti ben sanno, il Principe Harry sposerà Meghan Markle il prossimo 19 maggio. Con il matrimonio dell'ultimo scapolo d'oro di casa Windsor non tutto è perduto perché di principi da ammogliare ce ne sono ancora in giro per i reami ed è giunto il momento di cercarne uno nuovo!

Prima di tutto, mie care, non preoccupatevi se non avete goccia di sangue reale nelle vostre vene, ricordate che neanche Meghan ne ha. Ve la ricorderete in Suits nei panni della sexy e intelligente Rachel Zane, avvocatessa tutta tacchi e pencil skirt, mentre amoreggiava con il suo fidanzato finto avvocato, Mike Ross (Patrick J. Adams). Non devi nemmeno essere della stessa nazionalità per sposare un membro della casa reale. Rachel non appartiene alla nobiltà britannica, e non è neppure inglese, essendo nata a Los Angeles da genitori americani. Perciò ragazze, mai perdere la speranza e mai smettere di baciare le rane, per amor del Principe!

Dimenticate il principe inglese. Harry sposerà Meghan

Prince_Harry_and_Meghan_Markle
Dobbiamo essere onesti e strategici. Per sposare un reale, prima dobbiamo incontrarne uno. Come? I modi per conoscerli sono: andare a scuola insieme, avere amici in comune, studiare a Eton, Cambridge o Harvard, frequentare gli ambienti della upper class, vincere un paio di medaglie d'oro olimpiche, diventare un'attrice di fama mondiale o una ballerina senza veli. Cose come queste, F-A-C-I-L-I.

Fortunatamente per voi, ho appena trascorso settimane a studiare la storia delle persone comuni che sono entrate a far parte di famiglie reali (sei la benvenuta) e sono lieta di presentarvi qui e ora l'ultima, pratica, strategica guida per sposare un reale.

1. Frequentare una delle migliori Università

Kate Middleton è stata la prima persona comune a sposare un erede britannico al trono in più di tre secoli. Incontrò per la prima volta il principe William al College St. Andrews di Londra. La giornalista italiana Beatrice Borromeo, membro dell'antica casa aristocratica Borromeo, incontrò Pierre Casiraghi, figlio minore di Caroline, principessa di Hannover, mentre studiava all'Università Bocconi di Milano.

Naruhito e Masako owada

Masako Owada, la principessa del Giappone ha incontrato il principe Naruhito durante i suoi studi all'Università di Tokyo. Ha accettato di sposarlo dopo aver declinato le sue prime due proposte e la coppia è convolata a nozze nel 1993. In Africa, Masenate Mohato Seeiso, ora regina del Lesotho, stava studiando all'Università nazionale quando incontrò Re Letsie III. Si sposarono nel 2000 ed ebbero tre figli.
Quindi, il trucco sembrerebbe quello di entrare in una università di prestigio e poi puntare a un principe (o una principessa).

2. Fare vita mondana

Ai Royal piace festeggiare. Ed è necessario che piaccia anche a te. Come accade nella vita comune, più si esce a ballare e si socializza, maggiori sono le tue probabilità di incontrare un principe.

Secondo le nostre ricerche Metter-Marit, principessa della Corona di Norvegia, incontrò per la prima volta il principe Haakon ad una festa in giardino durante il Festival di Quart, il più grande festival rock norvegese. Quando i due si rincontrarono anni dopo, lei era una madre single. Si sono sposati nel 2001 e hanno avuto altri due bambini insieme.

Mette Marit e Haakon Magnus

Anche Marie Agathe Odile Cavallier, principessa di Danimarca incontrò per la prima volta il principe Joachim ad una festa organizzata da un amico comune. La coppia si sposò nel maggio del 2008 e ora hanno due figli.
Infine, la principessa Rania di Giordania incontrò il futuro re Abdullah bin al-Hussein ad una cena nell'agosto del 1992 e si sposarono nel giugno del 1993.

Capito? Andate a più party possibili!

3. Vincere una medaglia d'oro olimpica o meglio ancora due

Potete trovare il vostro principe anche attraverso lo sport. Sì, attività come Polo, tennis o nuoto.

Il Principe Alberto di Monaco si innamorò di Charlene Lynette Wittstock durante una gara di nuoto a Monaco nel 2000. La coppia ha fatto la prima apparizione pubblica nel 2006 alla cerimonia di apertura delle Olimpiadi Invernali, ed è convolata a nozze nel luglio 2011.

Principe Alberto di Monaco e Charlene Lynette Wittstock

Silvia, attuale regina di Svezia, stava lavorando come hostess alle Olimpiadi estive di Monaco di Baviera del 1972 quando incontrò l'allora principe Carl Gustaf di Svezia. Il principe salì al trono dopo la morte del nonno nel 1973. La coppia si sposò nel 1976 e oggi ha tre figli e cinque nipoti.

Daniel era allenatore e proprietario di una palestra quando incontrò la principessa Victoria nel 2001, dopo che lei ebbe frequentato un corso nel suo centro. I due si sposati nel giugno del 2010 e hanno due figli.

4. Uscire

Ricordate, è possibile incontrare il vostro principe ovunque, ma molto probabilmente non lo troverete su Tinder. Perciò lasciate stare l'app e uscite. Tenete a mente che la principessa Mary, precedentemente Executive Marketing Mary Donaldson, ha incontrato il suo principe (Frederik di Danimarca) in un pub di Sydney.

 Maxima Zorreguietac e Willem-Alexander

Mentre l'argentina Maxima Zorreguieta – ora regina Maxima – incontrò il futuro re olandese Willem-Alexander durante la fiera primaverile di Siviglia in Spagna. In realtà, si presentò come Alessandro e lei non aveva idea che fosse un principe. Che umiltà.

5. Diventare una famosa attrice

Come per Meghan Markle, sembra che ai Royals piacciano molto le attrici e non è una novità.
Tra le ex attrici che sono convolate a nozze con i Royal ricordiamo la star del cinema Rita Hayworth che sposò il principe Aly Khan e Grace Kelly che divenne moglie del Principe di Monaco nel 1956. Se diventare una star del cinema risulta troppo difficile, si può anche puntare a partecipare a un reality o a diventare una ballerina hot come Sofia Hellqvist che ha stregato il principe Carlo Filippo di Svezia e se l'è poi sposato.

Carlo Filippo di Svezia e Sofia Hellqvist
Se il topless e la recitazione sono un pò troppo, allora si potrebbe puntare a qualcosa di più soft come diventare presentatrice televisiva o giornalista. La Regina Letizia di Spagna era un nota conduttrice TV prima di incontrare il re Felipe VI nel 2004.

Infine, ci sono più principi sulla piazza di quanto si pensi. Ci sono ancora più di 30 famiglie reali regnanti in tutto il mondo, oltre a vari aristocratici europei, nobili e ex-reali che hanno ancora il diritto di definirsi 'Principi'.

Quindi, direi che siete ancora in tempo per la vostra favola!

Ti è piaciuto questo articolo? Condividi!

Ti potrebbe anche interessare: